Ultimi Risultati

04-03-2020 20:30
 
FC Adige 0 : 4 GSD Roncegno
01-12-2019 14:30
 
US Azzurra S. Bartolomeo 6 : 0 GSD Roncegno
24-11-2019 14:30
 
GSD Roncegno 2 : 1 US Giovo

GSD su Facebook

Contatore Visite

Oggi192
Ieri505
Settimana3321
Mese3321
Totale1029065

Il Pagellone: Adige - Roncegno

Gozzer: sicuro nei suoi interventi, sbaglia soltanto un uscita che, comunque, non comporta alcun t...

Vittoria convincente!

  TERRE D'ADIGE - Vittoria convincente! Il Roncegno supera l'Adige per 4 a 0, dimostrando di ave...

Buone Feste!

RONCEGNO - Il G.S.D. Roncegno augura ai propri collaboratori, ai sostenitori, agli atleti ed ai loro...

Il Pagellone: Fine Girone d'Andata

Gozzer: sei partite giocate in cui ha svolto il suo compito con grande affidabilità, puntualità e ...

  • Il Pagellone: Adige - Roncegno

    Thursday, 05 March 2020 17:33
  • Vittoria convincente!

    Thursday, 05 March 2020 16:53
  • Serate G.S.D. Roncegno!

    Friday, 07 February 2020 14:51
  • Buone Feste!

    Wednesday, 18 December 2019 15:28
  • Il Pagellone: Fine Girone d'Andata

    Friday, 13 December 2019 15:17
 
TERRE D'ADIGE - Vittoria convincente!
Il Roncegno supera l'Adige per 4 a 0, dimostrando di avere buone capacità di "fraseggio" tra i giocatori, grande dinamismo e velocità nell'"articolazione" delle "trame" offensive di gioco.
La nostra squadra è entrata in campo con "il piglio giusto" e, già dopo otto minuti di gioco, un bel tiro, di sinistro, di Silvestro, tiro, conseguente ad un calcio di punizione, "scagliato" verso la porta avversaria da circa trenta metri, finiva in rete, nell'angolino alla sinistra di Rossi. Il Roncegno continuava ad attaccare e a "spingere sul pedale dell'acceleratore": al ventiquattresimo minuto di gioco, era Calogero Sferrazza a "mangiarsi" il gol del 2 a 0, allorchè, di destro, "strozzava" la conclusione a rete, da una distanza di non più di dieci metri dalla porta avversaria (nell'occasione, il tiro finiva fuori, anche se di pochi centimetri, rispetto al palo destro "difeso" da Rossi). Tre minuti dopo una bella azione di Riccardo Martinelli portava il nostro centrocampista a trovarsi, tutto solo ed indisturbato, davanti al portiere locale: la conclusione a rete, di destro, veniva, miracolosamente, respinta da Rossi, con i piedi.
Al trentanovesimo minuto di gioco, era Dario Battisti a calciare, di destro, il pallone, pallone che, però, veniva deviato in angolo da un difensore locale. Un minuto dopo, ancora una bella conclusione del nostro centravanti era ben parata dal portiere locale.
Al quarantatreesimo minuto di gioco, un bel tiro, di sinistro, di Battisti, tiro "scagliato" da venticinque metri, all'altezza del limite dell'area di rigore avversaria, finiva in rete, nell'angolino alla sinistra del portiere dell'Adige. Due minuti dopo, la nostra squadra segnava il terzo gol con Calogero Sferrazza, il quale, "ricevuto" un bel cross, rasoterra, di Pulvirenti, cross effettuato all'altezza della bandierina sinistra della fascia dell'Adige, calciava, da circa dieci metri di distanza dalla linea della porta avversaria, la palla, di destro, palla che entrava, facilmente, in rete. Il primo tempo terminava con il risultato di 3 a 0 per il Roncegno.
Nella seconda "frazione" di gioco, la nostra squadra continuava ad attaccare, sbagliando due facili occasioni da gol: la prima, al cinquantaseiesimo minuto di gioco, con il subentrato Elia Cristofoletti, il quale, ben "servito" da Riccardo Martinelli, si presentava, tutto solo ed indisturbato, davanti a Rossi e calciava il pallone, di destro, pallone che, però, sfortunatamente per noi, terminava fuori, di qualche metro, rispetto al palo destro della squadra locale. Un minuto dopo una bella "finta" di Silvestro permetteva a Battisti di "involarsi" verso la porta avversaria e di calciare (dal limite dell'area di rigore avversaria) la palla, tutto solo, davanti a Rossi: il portiere locale, miracolosamente, respingeva il pallone, a mani aperte.
Al settantunesimo minuto di gioco, la nostra squadra segnava la quarta rete con Battisti, il quale, "ricevuto" un bell'assist da Martinelli, calciava il pallone, di destro, da non più di cinque metri di distanza dalla linea della porta avversaria, pallone che finiva in gol, "spiazzando" il portiere locale.
A undici minuti dalla fine, Lorenzo Furlan aveva una bella opportunità per "accorciare le distanze", ma Gozzer compiva un autentico "miracolo", respingendogli la palla, con le mani, a non più di cinque metri di distanza dalla nostra linea della porta (Pulvirenti, poi, rinviava il pallone dalla nostra area di rigore).
Un minuto dopo, era Filippo Cristofoletti a "lanciarsi" verso la porta avversaria, ma il suo tiro, di destro, veniva respinto da Rossi con la mano destro (il tiro era stato "indirizzato" nell'angolino destro della porta avversaria).
Il match terminava, al novantaduesimo minuto di gioco, con il risultato di 4 a 0 per il Roncegno, permettendo alla nostra squadra di raggiungere, anche se provvisoriamente, il terzo posto in classifica.

GSD Roncegno   

I nostri sponsor